satanisti, farisei, anglo-americani, FMI, Banca Mondiale, odio, Gesù, sollevato, galassia jihadista

die Negation des Säkularismus in der Arabischen Liga betrifft. der Nationalsozialismus, der Islam, ist es nicht nur: 1. ein Akt: von: pure islamistischen Terrorismus hat das, Syrien eingedrungen, sondern vor allem, 2. ist ein Akt des Krieges gegen: Europa, die anfingen zu brennen .. weil es für einen Muslim unmöglich konsistent: zu säkularen, demokratischen und, zur gleichen Zeit, religiöse. la negación de la laicidad en la Liga Árabe, relata. el nazismo, el Islam, no es solamente: 1. un hecho: en: terrorismo islámico puro, que ha invadido Siria, pero, sobre todo, 2. es un acto de guerra contra: Europa, que comenzó a arder .. porque es imposible que una constante musulmana: ser laica, democrática y, al mismo tiempo, religioso.

la négation de la laïcité de la Ligue arabe, se rapporte. le nazisme, à l'Islam, ce n'est pas seulement: 1. un acte: de: le terrorisme islamiste pure, qui, a envahi la Syrie, mais, par-dessus tout, 2. est un acte de guerre contre l'Europe, qui a commencé à brûler .. car il est impossible pour un musulman cohérente: être laïque, démocratique, et, en même temps, religieuse. a negação do secularismo na Liga Árabe, relata. o nazismo, para o Islã, não é só: 1. um ato: de: terrorismo islâmico puro, que invadiu a Síria, mas, acima de tudo, 2. é um ato de guerra contra: a Europa, que começou a queimar .. porque é impossível para um consistente muçulmano: ser secular, democrática e, ao mesmo tempo, religiosa.

the negation of secularism in the ARAB LEAGUE, relates. the Nazism, to the Islam, it is not only: 1. an act: of: pure Islamist terrorism, which, has invaded Syria, but, above all, 2. is an act of war against: Europe, which began to burn .. because it is impossible for a Muslim consistent: to be secular, democratic, and, at the same time, religious. la negazione della laicità, nella LEGA ARABA, rapporta l'Islam al Nazismo, esso rappresenta, non soltanto: 1. un atto: di: puro terrorismo islamista, che, ha invaso la Siria, ma, soprattuto, 2. è un atto di guerra, contro: l'Europa, che, ha incominciato a bruciare.. perché, è impossibile per un musulmano coerente: essere laico, democratico, e, contemporaneamente, religioso.


@共濟會的系統,私人的中央銀行:SPA:企業IMF博尼諾Bildenberg,撒但的會堂,摧毀以色列---為什麼,這個新的猶太基督教恐懼症,恐懼症,愛伊斯蘭教,做dhimmi的(基督教殉道者),"聖經"文明:猶太 - 基督教文明的仇恨嗎?你連根拔起基督教的符號,並正在焦土,從文化的角度來看:基督教..事實上,我的主要:有誤解,污衊我,故意對教廷,有沒有機會反駁它的道理,反對:學會世俗的,聖職者和共濟會的。你做的感覺:所有的基督徒,陌生人,棄兒,歐盟是不是真實的,這就是為什麼,這歐洲是撒旦主義思想:神秘力量:銀行鑄幣稅。這就是為什麼,在西方,這,你有六親不認的根源?你永遠無法找到和平!

@ 프리메이슨 시스템, 민간 중앙 은행 : SPA : 기업 IMF, 엠마 보니 노 Bildenberg, 사탄의 회당, 이스라엘 파괴를 위해 --- 왜이 새로운 : 기독교 공포증, 유태인 공포증 (dhimmi을 위해 샤리아에 대한 사랑 기독교 순교자), 성경 문명의 증오 : 유대 - 기독교 문명? 당신은 기독교 기호를 송두리째 뽑아 있고, 문화적인 관점에서 초토화하고 있습니다 : 기독교의 .. 사실, 내 교장 : 오해하고에 대하여 그것의 진실에 이의를 제기 할 기회가없는 쿠 리아,에 대하여 고의적으로 저를 비방 : 기관 세속적 교권 개입에 반대하고 프리메이슨. 기분하고있다 : 모든 그리스도인 낯선 사람, 부랑자, EU는 사실이 아니다, 즉,이 유럽 이유 : 사탄은 이데올로기 : 신비로운 힘 : 군주의 특권 은행의. 즉, 어느, 당신이 그 뿌리를 부인 한, 서쪽으로, 왜? 당신은 평화를 찾을 수 없다!

@ Sistema masónico, los bancos centrales privados: SPA: Corporaciones FMI, Emma Bonino Bildenberg, la sinagoga de Satanás, para destruir Israel --- por eso, esta nueva: Cristiano-fobia, judeo-fobia, el amor a la sharia, para hacer dhimmi (mártires cristianos), el odio a la civilización bíblica: la civilización judeo-cristiana? Ha arrancado los símbolos cristianos, y se toma de tierra quemada, desde el punto de vista cultural: el cristianismo .. De hecho, mi director: ha entendido mal y me calumnió, deliberadamente, contra una Curia, que no tiene ninguna posibilidad de impugnar su verdad, en contra: la secular institución, anticlerical y masónico. Usted está haciendo sentir: todos los cristianos, los forasteros, los marginados, la UE no es cierto, por eso, esta Europa: es el satanismo ideológica: el poder oculto: de señoreaje bancario. Es por eso que, en Occidente, de los cuales, de haber renegado de sus raíces? nunca se puede encontrar la paz!

@ Masonic systemet, privata centralbanker: SPA: Företag IMF, Emma Bonino Bildenberg, Satans synagoga, för att förstöra Israel --- varför, denna nya: Christian-fobi, judisk-fobi, kärlek för sharia, för att göra dhimmi (kristna martyrerna), hatet mot den bibliska civilisationen: judisk-kristna civilisationen? Du har rotlösa de kristna symbolerna, och gör brända jordens, ur kulturell synvinkel: kristendomen .. I själva verket, min huvudman: har missförstått och förtalat mig, medvetet, mot en Curia, som inte har någon chans att ifrågasätta dess sanning, emot: institutionen sekulära, anticlerical och frimurarnas. Du gör känslan: alla kristna, främlingen, den utstötta, är EU inte sant, det är därför, detta Europa: är satanism ideologisk: ockult kraft: av bank seigniorage. Därför, i väst, av vilka, har du förnekat sina rötter? du kan aldrig finna frid!

@ Freimaurer, eigenes Zentralbanken: SPA: Corporations IWF, Emma Bonino Bildenberg, die Synagoge des Satans, für Israel zu zerstören --- warum diese neue: Christian-Phobie, jüdisch-Phobie, die Liebe zur Scharia, für tun Dhimmi (christlichen Märtyrer), der Hass der biblischen Zivilisation: jüdisch-christlichen Zivilisation? Sie haben die christlichen Symbole entwurzelt, und machen verbrannte Erde, aus der kulturellen Sicht: des Christentums .. In der Tat, mein Auftraggeber: missverstanden und verleumdet mich bewusst gegen eine Kurie, die keine Chance haben, ihre Wahrheit zu bestreiten hat, gegen: die Institution säkularen, antiklerikalen und Freimaurer. Du machst Gefühl: alle Christen, die Fremden, die Ausgestoßenen, die EU ist nicht wahr, das ist, warum dieses Europa: ist Satanismus ideologischen: okkulte Kraft: der Banken seigniorage. Das ist, warum, in den Westen, von denen Sie verleugnet ihre Wurzeln? Sie kann niemals Frieden finden!

@ Système maçonnique, les banques centrales privées: SPA: Les sociétés du FMI, Emma Bonino Bildenberg, la synagogue de Satan, pour détruire Israël --- pourquoi, cette nouvelle: Christian-phobie, judéo-phobie, l'amour de la charia, pour faire dhimmi (martyrs chrétiens), la haine de la civilisation biblique: la civilisation judéo-chrétienne? Vous avez déraciné les symboles chrétiens, et nous faisons la terre brûlée, du point de vue culturel: du christianisme .. En fait, mon principal: a mal compris et m'a calomnié, délibérément, contre un Curie, qui n'a aucune chance de contester la vérité, contre: la laïcité des institutions, anticlérical et maçonnique. Vous faites sentiment: tous les chrétiens, l'étranger, le paria, l'UE n'est pas vrai, c'est pourquoi, cette Europe: le satanisme est idéologique: le pouvoir occulte: du seigneuriage bancaire. C'est pourquoi, dans l'Ouest, dont, vous avez renié ses racines? vous ne pouvez jamais trouver la paix!

@ Masonic system, private central banks: SPA: Corporations IMF, Emma Bonino Bildenberg, the synagogue of Satan, for destroy Israel --- why, this new: Christian-phobia, Jewish-phobia, love for the sharia, for do dhimmi (Christian martyrs), the hatred of the biblical civilization: Jewish-Christian civilization? You have uprooted the Christian symbols, and are making scorched earth, from the cultural point of view: of Christianity .. In fact, my principal: has misunderstood and slandered me, deliberately, against a Curia, which has no chance to contest its truth, against: the Institution secular, anticlerical and Masonic. You are doing feeling: all Christians, the stranger, the outcast, the EU is not true, that's why, this Europe: is Satanism ideological: occult power: of banking seigniorage. That's why, in the West, of which, you have disowned its roots? you can never find peace!

@sistema massonico, delle banche centrali private: SPA: Corporations FMI, Emma Bonino Bildenberg, la sinagoga di Satana, nuova Torre di Babilonia --- perché questo nuovo: cristiano-fobia, ebraico-fobia, l'amore per la sharia, per fare dhimmi (martiri cristiani), l'odio per la civiltà biblica: che è: la civiltà ebraico-cristiana? Lei ha sradicato i simboli cristiani, e stanno facendo terra bruciata, dal punto di vista culturale: del cristianesimo.. Infatti, il mio preside: ha frainteso e calunniato me, deliberatamente, contro una Curia, che, non ha alcuna possibilità di contestare la sua verità, contro: l'Istituzione secolarizzata, anticlericale e massonica. State facendo sentire: tutti i cristiani, lo straniero, il reietto, il vero non UE, ecco perché, questa Europa è il satanismo ideologico: del potere occulto: il signoraggio bancario. ecco perché, In tutto l'Occidente, di cui, voi avete rinnegato le sue radici? non si potrà mai più trovare la pace!


1_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!]@EBREI--- io sono il “sigillo di Dio”, quindi, Russia e Cina vinceranno: la terza guerra mondiale, ecco perché, è stabilito, che, il crimine di estremo satanismo: dei farisei FMI, terminerà, comunque. Se, Gesù Cristo di Betlemme, non è il senso di tutte e le cose, ed: io non sono Unius REI: in lui erede delle casa di Davide? Allora, voi siete tutti morti! Tuttavia, io non permetterò la disintegrazione di Israele: che, i farisei hanno programmato! Perché Israele mi appartiene. I vostri profeti hanno detto: “che Dio ha dato: a voi: delle leggi: con cui: voi non potete vivere!” Geremia ha detto: che: gli insegnamenti dei farisei(talmud: sono pieni di: menzogne)

2_28.[anche se Zorobabele: è diventato l’Immagine di Cristo: rimane incompiuta la realizzazione delle profezie politiche, che, lui ha ricevuto: ecco perché, i migliori tra, gli ebrei aspettano un messia politico: perché: le profezie di JHWH: non: possono essere fermate!] Il fallimento delle profezie: circa: Zorobabèle (Zerubbabelo Sesbassar in aramaico) significa "seme di babilonia" figlio di Sealtièl. Fatto morire per una calunnia dei farisei (“è meglio, che, muoia un uomo solo, piuttosto, che, perisca tutto il popolo”) ha aperto una drammatica lacerazione, nella fede di Israele, ecco perché, molti ebrei, come sempre, in luoghi: di: potere strategico: hanno diffuso il: satanismo, l’ateismo: e l’evoluzionismo, perché: ai loro occhi: il fallimento delle profezie su Zorobabele, ha rappresentato la vittoria: di: Satana: su Dio,

3_28.[[quando JHWH realizzerà le profezie di Zerobabele, per: sconfiggere: definitivamente: i farisei Illuminati del FMI?] perché: ovviamente, per nessun uomo: è normale: accettare: lo scandalo della CROCE! Così, i farisei Illuminati del FMI, hanno dimostrato di essere: più potenti: delle profezie, ecco perché sono diventati i padroni del mondo.. ma, il loro terribile potere: si nutre: e si accresce: della Shoah, e dello sterminio: derivante dalle guerre, come Ezra Pound: e: Giacinto Auriti hanno intuito: e dimostrato]]. Dopo la presa di Babilonia: da parte dei Persiani, nel 538 a.C. l'imperatore Ciro II: emise un editto: che: consentì ai Giudei di lasciare l'esilio babilonese, per tornare nel loro paese di origine: e: ricostruirvi il tempio. L'esodo verso Gerusalemme viene cantato, nei rotoli scritti, dal Secondo Isaia. Fu guidato da Zorobabele, che, diventò: il nuovo governatore della Giudea. Il suo nome è citato:

4_28.[quando JHWH realizzerà: le profezie di Zerobabele, per: sconfiggere definitivamente: i farisei Illuminati del FMI?] Zorobabele mostra un progetto, di Gerusalemme: a Ciro, Jacob van Loo, circa 1640-1670. nel Libro di Aggeo (1, 1.12.14; 2, 2.4.21.23), nel Libro di Zaccaria (4, 6.7.9-10), nel Libro di Esdra (2, 2; 3, 2.8; 4, 2-3; 5, 2), nel Libro di Neemia (7, 7; 12, 1.47). Nel 535 le fondazioni: del Secondo Tempio: erano già concluse, ma: solo all'inizio del settembre: del 520: Zorobabele ne riprese l'edificazione influenzato dai profeti: Aggeo e Zaccaria, i quali annunciavano: che: con la conclusione dei lavori: si sarebbero realizzate: le speranze del popolo ebraico: l'avvento di YHWH: e del suo regno, l'era escatologica e messianica, che: avrebbe potuto coinvolgere: lo stesso Zorobabele in quanto: discendente della casa di Davide. «Come Aggeo, Zaccaria si preoccupa della ricostruzione del tempio. Ma [...] l'attesa escatologica è più urgente.

5_28.[quando JHWH realizzerà le profezie di Zerobabele, per: sconfiggere definitivamente, i farisei Illuminati del FMI?] Questa restaurazione deve aprire un'era messianica: in cui: sarà esaltato il sacerdozio rappresentato da Giosuè (Zaccaria 3, 1-7), ma: in cui la regalità sarà esercitata dal germoglio (3, 8), termine messianico applicato, a Zorobabele (6, 12). I due unti (4, 14) governeranno: in perfetto accordo (6, 13).” I succitati Libri di Esdra e Neemia: raccontano: il fallimento di tale profezia, elaborata con una precisione: e un dettaglio: così inauditi: che:il suo mancato avverarsi portò all'estinzione del profetismo ebraico: e al suo rimpiazzo: con la letteratura apocalittica. [Mentre il potere passò nelle mani dei sacerdoti del Tempio: i FARISEI] Zorobabele: 1. Figlio di Sealtiel. Fu uno dei capi, che, tornò dall'esilio, portando altri con lui; fu anche governatore: di Giuda. Riportò gli utensili del tempio a Gerusalemme, aiutò a ristabilire:

6_28.[quando JHWH realizzerà: le profezie di Zerobabele, per: sconfiggere: definitivamente: i farisei Illuminati del FMI?]la religione dei Giudei: dopo il ritorno dall'esilio: e guidò la nazione Esd. 1:8,11; 2:2; 3:1-3,8; 4:2-3; 5:2,14-16; Ne 7:7; 12:1,47; Sir 49:11; Ag 1:1,12-14; 2:2-4,21-23; Zac 4:6-10; Mt 1:12-13; Lu 3:27. Sesbasar era il suo nome aramaico. Forse fu considerato come re; vedi: Sealtiel: per una spiegazione. Chiamato anche Zorobabel ,della casa di Iesse, discendente della Tribù di Giuda, legittimo erede al trono della casa di Davide. Matteo 1:12-13. 12. Dopo la deportazione: in Babilonia, Ieconia generò Salatiel; Salatiel generò Zorobabele; 13. Zorobabele generò Abiud; Abiud generò Eliachim; Eliachim generò Azor; [Zorobabele Principe di Giuda]. Zorobabele, personaggio dell'Antico Testamento, visse nel VI secolo a.C.. Principe di Giuda della stirpe di Davide, condusse: il primo gruppo dei reduci dall'esilio babilonese: dopo l'Editto di Ciro in Palestina


7_28.[quando JHWH realizzerà le profezie di Zerobabele, per: sconfiggere: definitivamente: i farisei Illuminati del FMI?] e con il sommo sacerdote Giosuè dispose: la ricostruzione del Tempio di Gerusalemme. Della sua opera narra il libro di Esdra: ed essa viene esaltata nei libri profetici di: Aggeo e Zaccaria. [Tempio construito da Zorobabele]. Riconduce a Gerusalemme il primo gruppo di esiliati: nel 536AC. Nipote del Re Ioiakim 18.mo Re di Giuda. Il Tempio fu iniziato nel 536 AC, ci fu una pausa: e: ricominciato nel 520AC e finito nel 520AC. Le mura intorno a Gerusalemme: non: furono restaurate fimo a Nehemia: nel 445AC. Zorobabel significa; Germoglio di Babilonia. [Lettura della Bibbia]: Appello per Costruire la casa del Signore. Aggeo - Capitolo 1, La ricostruzione del tempio,[1]L'anno secondo: del re Dario, il primo giorno: del sesto mese, questa parola: del Signore: fu rivolta per mezzo del profeta Aggeo: a: Zorobabele figlio di Sealtièl, governatore della Giudea,

8_28.[quando JHWH realizzerà le profezie di Zerobabele, per: sconfiggere definitivamente: i farisei Illuminati del FMI?] e a Giosuè figlio di Iozedàk, sommo sacerdote. [2]Così parla il Signore: degli eserciti: Questo popolo dice: «Non è ancora venuto: il tempo di ricostruire la casa del Signore!». [12] Zorobabele figlio di Sealtièl, e Giosuè figlio di Iozedàk, sommo sacerdote, e tutto il resto del popolo: ascoltarono la parola del Signore loro Dio, e le parole del profeta Aggeo, secondo la volontà del Signore, che, lo aveva loro inviato, e il popolo: ebbe timore del Signore. [13]Aggeo, messaggero del Signore, rivolto al popolo, disse: secondo la missione del Signore: «Io sono con voi, oracolo del Signore». [14]E il Signore destò: lo spirito di Zorobabele: figlio di Sealtièl, governatore della Giudea, e di Giosuè figlio di Iozedàk, sommo sacerdote, e di tutto il resto del popolo: ed essi si mossero, e intrapresero, i lavori: per la casa del Signore degli eserciti.


9_28.[quando JHWH realizzerà le profezie di Zerobabele, per: sconfiggere, definitivamente, i farisei Illuminati del FMI?][15] Questo avvenne il ventiquattro del sesto mese dell'anno secondo del re Dario. [Aggeo: Capitolo 2.] 1. La gloria del tempio. [6] Dice infatti il Signore degli eserciti: Ancora un pò di tempo: e io scuoterò il cielo e la terra, il mare e la terraferma. [7] Scuoterò tutte le nazioni e affluiranno le ricchezze di tutte le genti, e io riempirò questa casa, della mia gloria, dice il Signore degli eserciti. [8 ]L'argento è mio e mio è l'oro, dice il Signore degli eserciti. [9] La gloria futura di questa casa sarà più grande di quella di una volta, dice il Signore degli eserciti; in questo luogo: porrò la pace: oracolo del Signore degli eserciti . 2. Consultazione dei sacerdoti, 3. Benedizioni per un popolo immondo. 4. Promessa di prosperità agricola. 5. Promessa a Zorobabele, 6. Zorobabele sigillo di JHWH (Unius REI).

10_28.[quando JHWH realizzerà le profezie di Zerobabele, per: sconfiggere, definitivamente, i farisei Illuminati del FMI?][20] Il ventiquattro del mese questa parola del Signore fu rivolta una seconda volta ad Aggeo: [21] «Parla a Zorobabele, governatore della Giudea, e digli: Scuoterò il cielo e la terra, [22]abbatterò il trono dei regni, e distruggerò la potenza dei regni delle nazioni, rovescerò i carri e i loro equipaggi: cadranno cavalli e cavalieri; ognuno: verrà trafitto: dalla spada del proprio fratello. [23] In quel giorno - oracolo del Signore degli eserciti - io ti prenderò, Zorobabele figlio di Sealtièl mio servo, dice il Signore, e ti porrò come un sigillo, perché, io ti ho eletto, dice il Signore degli eserciti». Malachia 4:5-6.. 5. Ecco, io vi mando il profeta Elia(Unius REI),prima che venga il giorno del SIGNORE, giorno grande e terribile. 6. Egli volgerà il cuore dei padri, verso i figli, e il cuore dei figli, verso i padri, perché:

11_28.[quando JHWH realizzerà le profezie di Zerobabele, per: sconfiggere, definitivamente, i farisei Illuminati del FMI?] io non debba venire a colpire il paese di sterminio». Guida allo studio della Bibbia. I libri dopo l'esilio. I libri scritti a Gerusalemme: dopo: il ritorno dall'esilio sono cinque: Esdra, Neemia, Aggeo, Zaccaria e Malachia. Ne parleremo in questo ordine. [1. Esdra] Questo libro inizia, come il libro delle Cronache: conclude, con: il decreto di Ciro, per, il rilascio dei “prigionieri” e il loro ritorno, al proprio paese. Confrontando Esdra 1:1-3, con, 2Cronache 36:22-23, è evidente: che: i due libri siano stati originalmente, uno: ma: separati, a metà, di Esdra 1:3, e i versetti precedenti, sono stati copiati dal brano: 2Cronache: per: creare l'inizio di quello: che: è diventato un nuovo libro. Il libro di Esdra: dà un racconto più completo del decreto, e narra: anche: il ritorno del primo gruppo di Giudei sotto Zorobabele, chiamato anche "Sesbasar, capo di Giuda" (Esdra 1:8; 2:2; 3:8).



12_28.[quando JHWH realizzerà le profezie di Zerobabele, per: sconfiggere: definitivamente: i farisei Illuminati del FMI?] Era principe di Giuda: perché: nipote di Ioiachin, l'ultimo re, e sarebbe stato re: se Giuda fosse stata una nazione indipendente (1Cronache 3:17-19). Il lettore, forse, sarà sorpreso di scoprire, quanti pochi Giudei, approfittarono, dell'offerta fattagli da Ciro. Gli altri erano soddisfatti, di rimanere in un paese, straniero, dove forse erano diventati prosperi, piuttosto che, ritornare ad un paese spopolato: e passare, per il disagio di ricostruire, le loro città e case. Questo sottolinea ancora di più: lo zelo e la fede: di quelli: che: intrapresero questo lavoro. La gioia: con cui fecero questo viaggio: è descritto: con un linguaggio entusiastico. Insieme con questo, bisogna leggere: i capitoli Isaia 40-52, per capire la felicità: dello scrittore: per questo fatto, ritornando ad esso: ripetutamente: in mezzo agli altri temi di cui scrive.


13_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!] Tutto andò bene: per il popolo, mentre, cercarono di ricostruire: il tempio durante il resto del regno di Ciro; ma: nei regni dei re successivi: i Samaritani, come: erano chiamati i popoli misti: che: abitavano nel territorio delle tribù settentrionali, ottennero: un decreto reale: per: la sospensione del lavoro, e fu solo nel secondo anno: del regno di Dario: che: l'opera riprese. Poi: i due profeti: Aggeo e Zaccaria incoraggiarono: l'opera, e lo fecero: senza aspettare: la risposta del re. Fu fatto: un altro tentativo di impedire: la costruzione del tempio, ma: quando il re fu sentito: emanò un altro decreto: in modo: che: il lavoro non fosse impedito. Il racconto di questi eventi: è nei primi sei capitoli,

14_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!] ed è pieno: di interesse e istruzione. Il periodo dal ritorno: fino al compimento del tempio: fu 21 anni, calcolati dai regni dei re persiani. Fra il sesto: e il settimo capitolo: di Esdra: c'è un salto di 57 anni, dal sesto anno del re Dario al settimo anno di Artaserses (Esdra 6:15; 7:8). In questo intervallo Assuero regnò e fece la sua spedizione in Grecia e gli eventi del libro di Ester si svolsero. Il capitolo sette segnala la divisione fra le due parti molto diverse del libro di Esdra: i primi sei capitoli, danno la storia del gruppo, che, ritornò con Zorobabele, fino a quando completarono il tempio, mentre la seconda parte, dà il lavoro personale di Esdra. Venne a Gerusalemme con una lettera

15_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!] dal re, che, lo autorizzava a stabilire la legge di Dio: come legge del paese, ed ad imporla, con tutte le diverse punizioni in caso di infrazione (Esdra 7:25-26). Questo era molto importante: per: i Giudei, perché, fino ad allora, erano stati governati solo dalla legge della Persia. Esdra, essendo un sacerdote, e uno scriba, era qualificato: per questo compito importante, e si mostrò molto degno, della fiducia: che: il re aveva in lui. Preservò, un elenco di quelli, che, si riformarono: in conseguenza delle sue suppliche, affinché, i loro discendenti potessero sapere: che: i loro antenati erano, fra, i sinceri, che, si ravvidero: e ritornarono, al Signore quando rimproverati, per i loro peccati.


16_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!][2. Neemia]. Negli antichi manoscritti ebraici i libri di Esdra, e Neemia erano uniti; ma il titolo "Parole di Neemia, figlio di Acalia" (Neemia 1:1) chiaramente indica l'inizio: di: un altro libro e giustifica la separazione: che: i traduttori greci fecero. Mentre Zorobabele ricostruiva il tempio, era il compito di Neemia di ricostruire le mura della città. Partì da Babilonia con questo scopo, 13 anni dopo: che: Esdra era andato per stabilire la legge. Quello, che, fece partire Neemia: è descritto nel primo capitolo. Fu angosciato, quando sentì, che, "la città dove sono le tombe dei suoi padri" (Neemia 2:3), era desolata con le porte incendiate; probabilmente pensava che,


17_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!] siccome, così tanti Giudei: erano ritornati, le mura fossero ricostruite. Dall'altra parte, alcuni studiosi ritengono le mura fossero ricostruite, e poi demolite di nuovo, in quel periodo di 13 anni. Leggendo questi sei capitoli, si capisce, che, Neemia fosse zelante e altruista, quanto, Esdra, ma era anche diverso. Mentre Esdra era un sacerdote di nascita, e faceva il lavoro dello scriba, Neemia lavorava nel governo, essendo coppiere al re. Non aveva, quindi, nessuno scrupolo di chiedere una scorta militare dopo aver ottenuto l'autorizzazione per andare a Gerusalemme (Neemia 2:9).


18_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete già morti!] Fu il governatore del paese, per 12 anni, eppure, non ricevette: nessun salario: e non acquistò nessun terreno, sebbene ci fosse senza dubbio: la tentazione di guadagnare: dalla sua posizione. Fece lavorare i suoi servi sulle mura, e diede da mangiare, in media a 150 persone, ogni giorno, sia Giudei sia ospiti di altre nazioni (Neemia 5:14-17). Le sue spese, dovevano essere molto grandi. Gli altri sette capitoli, del libro trattano di alcuni dettagli, del governo di Neemia, dopo, il completamento delle mura. Alla fine della sua assenza dal re ritornò a Babilonia e "dopo qualche tempo" andò di nuovo a Gerusalemme (Neemia 2:6; 13:6-7).

19_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!] Durante la sua assenza, alcuni sposarono dei pagani, e ci furono, anche, altri abusi. La narrativa conclude senza accenno alla loro vita, dopo questi eventi, o alla loro morte, e così finisce, la storia contenuta nell'Antico Testamento. [3. Aggeo]. In questo piccolo libro siamo riportati indietro al secondo anno di Dario, al primo giorno del sesto mese di quell'anno (Aggeo 1:1). Ci fu una pessima raccolta, e il profeta andò da Zorobabele, e Giosuè, il sacerdote con "la parola del Signore" (Aggeo 1:1), dicendo loro, che, era a causa del fatto, che, la gente aveva costruito delle case per, sé stessi, trascurando la costruzione della casa del Signore, che,ciò era accaduto.

20_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!] Il risultato fu che questi due uomini e il popolo furono destati, e ricominciarono il lavoro: il 24o giorno: dello stesso mese. Questo era, prima, del decreto di Dario: che: diede l'autorizzazione di ricominciare la costruzione (Esdra 6:1-5). Avendo l'autorizzazione e il comando del Signore, si misero a lavoro, senza aspettare quelli del re. Tutto questo è raccontato, nel primo capitolo. Circa un mese dopo, leggiamo nel secondo capitolo, la parole del Signore, venne di nuovo al profeta, promettendo che, sebbene il tempio, che, costruivano sembrava agli anziani: pessimo: in confronto con quello di Salomone, nel futuro sarebbe stato riempito di gloria,

21_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!] e questa gloria: sarebbe stata maggiore di quella del precedente tempio, "In questo luogo, io darò la pace, dice il SIGNORE degli eserciti" (Aggeo 2:9). Questa profezia: aveva un chiaro riferimento a Gesù: e ai suoi apostoli: per quel tempio, perché così raggiunse la sua massima gloria. Circa due mesi dopo, sul 24o giorno del nono mese dello stesso anno, due altri messaggi: furono portati da Aggeo. Il primo ricordò al popolo: che: la pessima raccolta: era stata una punizione mandata dal Signore, ma promise anche che da allora in avanti li avrebbe benedetti.

22_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!] Il secondo: era un messaggio personale a Zorobabele, promettendogli: che mentre JHWH, avrebbe rovesciato tutti i regni e nazioni, l'avrebbe preso: e reso "un sigillo" (Aggeo 2:23). Siccome Zorobabele: era un antenato del nostro Signore Gesù Cristo, questo sembra essere:un'allusione: al grande onore, che, gli sarebbe stato conferito. Così vediamo: che: i cinque brevi messaggi mandati da Dio tramite: questo profeta furono dati nello spazio di tre anni, e tutti avevano lo scopo, di incoraggiare, la gente nel lavoro arduo: di: ricostruire il tempio. [4. Zaccaria] Mentre Aggeo iniziò a profetizzare, nel sesto mese del secondo anno di Dario e finì nel nono mese,

23_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!] Zaccaria iniziò nell'ottavo mese, dello stesso anno. Il suo primo messaggio, era molto breve, esortando il popolo, a non essere: come: i loro antenati, a cui i profeti precedenti, avevano parlato, ma ad imparare, la lezione del loro destino. Qui si trova: il brano ben conosciuto, "I vostri padri dove sono? E quei profeti potevano forse vivere per sempre?" (Zaccaria 1:1-6). Circa, tre mesi dopo, il 24o giorno: del undicesimo mese, nello stesso anno, di Dario, Zaccaria portò il suo secondo messaggio, composto da otto visioni: simboliche: che, interpretate da un angelo, incoraggiò il popolo: per quanto riguarda: il tempio (Zaccaria 1:1-6,15).

24_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!] Così vediamo: che la prima opera di Zaccaria, come: tutta l'opera di Aggeo, era di cooperare: con Zorobabele: e Giosuè: il sacerdote per portare avanti: la ricostruzione del tempio. Ciò era necessario: per l'adempimento dei propositi: e delle promesse: di Dio per Israele: e il futuro regno di Cristo. Dall'inizio del settimo capitolo: fino alla fine del libro: il profeta: si occupa di altri temi, e il suo stile raggiunge: quello dei più bei brani di Isaia. Rimprovera molti peccati: e chiama in modo potente: ad una vita pia. Predice il raccogliersi: delle 10 tribù, e la caduta di quelle nazioni, che, opprimevano Israele. Prevede delle calamità future, per Gerusalemme,

25_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!] più disastrose di quelle che aveva recentemente sperimentato, ma, sarebbero state seguite: da un tempo di pace, e santità. In mezzo a queste predizioni troviamo diversi brani, che, sono citati nel Nuovo Testamento: essendo stati adempiuti: nella vita di Gesù (Zaccaria 11:12-13; 13:1-7). [5. Malachia] Come Neemia fu l'ultimo degli storici dell'Antico Testamento, così Malachia: fu l'ultimo dei profeti; e cooperarono uno con l'altro. Perché sebbene Malachia, diversamente da Aggeo e Zaccaria, non dà la data, dei suoi messaggi, il contenuto chiaramente dimostra, che, parlò dopo, che, il tempio era stato completato e il suo culto ristabilito.

26_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!] Siccome, non, fa nessun riferimento ai problemi della ricostruzione delle mura, anche questa opera sembra completata. E siccome rimprovera, la gente per essersi sposati con dei pagani, corrisponde alla situazione, che, Neemia trovò quando venne a Gerusalemme, la seconda volta e proibì questi matrimoni [ma, il terrore e lo spavento: per questo errore teologico: porterà ad una drammatica lacerazione del sentimento di amore, tra il popolo ebreo: e Dio]. Il libro ha la forma, di un unico discorso dal profeta. Inizia: con il fatto, che, Dio amò Giacobbe e odiò Esaù, dove: i due fratelli rappresentano le due nazioni, che, loro generarono, e predice un disastro: per la nazione di Esaù (Malachia 1:1-5).


27_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!] Poi rimprovera i sacerdoti, perché, disprezzavano la legge dei sacrifici, una corruzione: che: risultava dalla loro avarizia (Malachia 1:6-11,14). Poi predice la venuta del Messia, al tempio, e l'opera di purificazione, e separazione che farà (Malachia 2:17-3:6). Ritornando al suo tempo, rimprovera, la gente severamente, per, non aver pagato la decima e le offerte, e per aver pensato, che, non c'era profitto nel servizio del Signore (Malachia 3:7-15). Predice le benedizioni di quelli, che, temono il Signore, e la distruzione, di quelli, che, non, lo temono (Malachia 3:16-4:3). In una conclusione adatta per l'Antico Testamento, guarda indietro, e dice al popolo,

28_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!] "Ricordatevi della legge di Mosè, mio servo, al quale io diedi sull'Oreb, leggi e precetti, per tutto Israele" (Malachia 4:4); e poi guarda avanti: all'opera di Giovanni il battista(primo precursore), ma (c’è anche Unius REI: il messia politico di Israele, cioè, il secondo precursore) dicendo, "Ecco, io vi mando, il profeta Elia, prima, che, venga il giorno del SIGNORE, giorno grande e terribile (il giudizio universale: tra 200, o 300 anni). Egli volgerà il cuore: dei padri verso i figli, e il cuore dei figli: verso i padri(fratellanza universale), perché: io non debba venire a colpire il paese di sterminio (terza guerra mondiale)" (Malachia 4:5-6).

[There is no religious freedom in this super criminal: Islamic kingdom: for worldwide caliphate of IMF CIA NATO. conversion to another religion is punishable by death. is why, Israel is dead!!] [But, hope is not dead, in fact, Saudi Arabia has sent its own: Al Queda in Syria to bring its democracy] Saudi Arabia. Leader: King Abdullah. Government: Monarchy Religion: Islam. Population: 26.5 million (1.25 million Christians) MapLoading map... Available Downloads Saudia Arabia Prayer Profile (234 kB)There is no provision for religious freedom in the constitution of this Islamic kingdom. All citizens must adhere to Islam and conversion to another religion is punishable by death. Public Christian worship is forbidden; worshipers risk imprisonment, lashing, deportation and torture. Evangelizing Muslims and distributing non-Islamic materials is illegal.[But, hope is not dead, in fact, Saudi Arabia has sent its own: Al Queda in Syria to bring its democracy] Muslims who convert to Christianity risk honor killings and foreign Christian workers have been exposed to abuse from employers. Despite the persecution, converts are responding to Christian TV programs and to dreams and visions from God. A Follower of Jesus in Saudi Arabia, Posted by Emily F on Fri, Jan 25, 2013 @ 06:17 PM. Saudi Arabia is the country that we are focusing on this week for the 5-5-5 Challenge. It ranks as the second most difficult place to be a follower of Jesus in the world on the Open Door’s World Watch List (second only to North Korea). There is no provision for religious freedom in the constitution of Saudi Arabia. All citizens must adhere to Islam and conversion to another religion is punishable by death. Public corporate worship of Jesus is forbidden and worshippers risk imprisonment, lashing, deportation and torture.[But, hope is not dead, in fact, Saudi Arabia has sent its own: Al Queda in Syria to bring its democracy] Evangelizing Muslims and distributing non-Muslim materials is illegal. Muslims who leave Islam to follow our Lord Jesus risk honor killings. Doesn’t sound like a super appealing place to live as a Christian, does it? Well recently an American Christian named Mike* got on a plane to Saudi Arabia…a place many of us have no plans on visiting. He just received his visa to go back to Saudi Arabia to live for a set amount of time. Mike is looking forward to going back to Saudi Arabia, despite the potential trials that lay before him. “Saudi Arabia is home to Mecca and many Saudis are very wealthy,” says Mike. “Being Saudi is something that the people of Saudi Arabia take pride in. They live in a society which adheres to a strict observance of Islam. While there are many devout Muslims, there are some Muslims who are functional atheists.”[But, hope is not dead, in fact, Saudi Arabia has sent its own: Al Queda in Syria to bring its democracy] As Mike shared, it became obvious that Saudi Arabia was a very unique mission field. I couldn’t help but think of the rich young ruler in Mark 10, when Mike described the wealth that was woven through Saudi Arabian society. In that passage, Jesus said that it was easier for a camel to pass through the eye of a needle, than for a rich man to enter the Kingdom of heaven. In a nation of such great wealth, it was vital to find the right way to witness to non- Christians. “Honor is probably the most important thing to Saudis,” Mike shared. [But, hope is not dead, in fact, Saudi Arabia has sent its own: Al Queda in Syria to bring its democracy]“We in America come from a background where the gospel is appealing because we are empowered when we have Christ. Many Saudis already feel empowered (because of their wealth and their religion), so it is important to focus on how when we have Christ, we are honored. He is the only one who can bring us to the honorable state of being with God the Father.” Mike’s main objective while in Saudi Arabia is to share Jesus with Muslims there. He knows that it is a very dangerous task, as it is illegal to evangelize to Muslims. As noted before, Saudi Arabia is a very difficult place to be a believing Christian. “You are usually ok being a Christian in Saudi Arabia, as long as your faith is not displayed publicly,” says Mike. [But, hope is not dead, in fact, Saudi Arabia has sent its own: Al Queda in Syria to bring its democracy] “Since it is such a pervasive Islamic society, it is vital that Christians don’t do anything to stand out. Many Christians end up not eating during Ramadan, partially so they do not stick out and partially because it is so difficult to do so (all of restaurants are closed during the day).[But, hope is not dead, in fact, Saudi Arabia has sent its own: Al Queda in Syria to bring its democracy] Non-Saudi Christians from ‘first world’ countries tend to have more ‘wiggle room’ than other Christians. However, Non-Saudi Christians from ‘third world’ countries like Eritrea, Ethiopia, or the Philippines face much more persecution. Saudi Secret police have raided their house churches and I have heard reports of those Christians being arrested for a year, before they are deported to their homeland.” “There are very few Saudi Christians, but they do exist,” Mike continued. “These believers can be victims of honor killings if their faith is discovered. I have heard reports of a Saudi believer being tortured for their faith and another killed. If a Saudi’s faith is not discovered, they often have no outside resources, no church, no support group--they are all alone.” I was struck by an empathetic feeling of loneliness… I couldn’t imagine how difficult it must be to be a Saudi Christian. [But, hope is not dead, in fact, Saudi Arabia has sent its own: Al Queda in Syria to bring its democracy] Not only do these believers live in a constant fear of having their illegal faith discovered (an act punishable by torture or death), but they also have no support group, no one to share their struggles with in a native context. This is why it is so important for us to be One With Them. In places like North Korea and Saudi Arabia, Indigenous believers in Christ often feel isolated and alone. But God can use our prayers to bring them comfort and encouragement in their darkest moments. God can (and has) changed the hearts of leaders and governments who were once so opposed to His gospel.[But, hope is not dead, in fact, Saudi Arabia has sent its own: Al Queda in Syria to bring its democracy] This is why it is vital for us to pray. Mike asked us to pray for this specifically: that God would reveal Himself to the Muslim people of Saudi Arabia. “God is doing a work in this country,” says Mike. “Please pray that God would touch the ears, eyes, hearts and minds of the Saudi people. That He would reveal His truth to them in a way that opens past wealth or other cultural factors. That more people would be drawn to a saving relationship through Christ.” *Name has been changed for security reasons. [ma, la speranza non è morta, infatti, l'Arabia Saudita, ha mandato, il suo: al Queda in Siria a portare la sua democrazia] Latest Posts: ■Leave Jesus Or Go Unburied, ■Did You Know- Turkmenistan Edition, ■Nigeria- Your Gifts For Persecuted Christians At Work, ■The 5-5-5 Challenge: A Story of Persecution in Turkmenistan, ■Ever Wonder What Kind Of Aid Is Provided To Places Like Syria? ■Update: Prayer Request from A Christian In Pakistan, ■The 5-5-5 Challenge: A Story of Persecution in Laos, ■Why I Am Joining With Christians Around The World To Pray For Syria Tomorrow, ■Pray for Mali as France Starts Withdrawal, ■Planting Seeds of Hope In a Hopeless Place, [But, hope is not dead, in fact, Saudi Arabia has sent its own: Al Queda in Syria to bring its democracy]


i satanisti farisei anglo-americani, FMI, Banca Mondiale, e il loro odio per Gesù, ha sollevato, la "galassia jihadista"
[Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ] Perchè il Papa è contrario alla guerra contro la Siria? Perchè ha chiesto una giornata di digiuno e riflessione? I giornaloni infastiditi da questa posizione ci raccontano che si tratta di un gesto pacifista quasi obbligatorio per il Vaticano, ma la verità è un'altra: il Papa interviene perchè sa bene cosa sta succedendo ai cristiani in Medio Oriente e sa cosa succederà se la Siria cadesse nelle mani dei fanatici. Lo sa perchè legge e ascolta i racconti dei religiosi e dei fedeli che ancora resistono in quelle zone: sono le voci della cosiddetta “chiesa che soffre” che i mass-media occidentali fanno di tutto per censurare e zittire. Eppure queste voci ci sono, sono numerose e urlano per farsi ascoltare da chi non vuol sentire. Qualcosa però è cambiato: ai tempi della guerra in Irak vidi sul posto [l'inarrestabile genocidio dei copti in Egitto]

i satanisti farisei anglo-americani, FMI, Banca Mondiale, e il loro odio per Gesù, ha sollevato, la "galassia jihadista"
[Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ]  la persecuzione cui erano sottoposti i cristiani nella Baghdad “liberata” e per anni mi son chiesto come mai quella realtà non trovasse spazio nel dibattito interno al mondo cattolico. La risposta era che non bisognava irritare i musulmani per non peggiorare le cose, ma è stata una tattica perdente e oggi ci sono importanti oasi di dibattito in cui la denuncia è ormai aperta. Penso al settimanale Tempi che sta scrivendo pagine importanti sulla Siria, ma anche all'ottimo sito Asia News dei coraggiosi missionari del Pime, a Ora Pro Siria ed altri che raccontano realtà sconvolgenti e ignote al grande pubblico. Sono testimonianze di gente che vive sul posto e racconta cose molto diverse dalle penne famose dei giornali che lì non sono ma che pretendono di raccontarci com'è andata.  [l'inarrestabile genocidio dei copti in Egitto]

i satanisti farisei anglo-americani, FMI, Banca Mondiale, e il loro odio per Gesù, ha sollevato, la "galassia jihadista"
[Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ]Ne è un esempio la famigerata strage di Damasco che tutti attribuiscono ad Assad,
mentre i missionari sono molto cauti visto, che Padre Cervellera parla di “troppe contraddizioni, nella versione USA sull'uso delle armi chimiche” e scrive:“Tanto più che, vi sono esperti militari e medici che, mettono in dubbio anche la veridicità delle immagini mostrate , dai ribelli: poiché, il gas sarin rimane attaccato e attivo sulla pelle dei colpiti, come mai i volontari e i medici, che si vede curare le vittime sono ritratti tranquillamente senza alcuna maschera anti-gas?”. Poi affonda il colpo e annota: “Ci pare fuori luogo dire che un attacco militare facilita la conferenza di pace. L'attacco aiuterebbe i ribelli, ma, il rafforzamento dell'opposizione, non significa un aiuto alla sola parte laica, ma anche a quella  [l'inarrestabile genocidio dei copti in Egitto]

i satanisti farisei anglo-americani, FMI, Banca Mondiale, e il loro odio per Gesù, ha sollevato, la "galassia jihadista"
[Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ] jihadista, legata ad Al-Qaeda”. E qui si entra nel vivo: chi sono davvero i “ribelli” di cui si è innamorata, la nostra stampa? Padre Antranig, capo spirituale dei cristiani armeni, lo sa per certo e, come raccontato,da Tempilo, ha detto recentemente, al meeting di Rimini: “Se, i terroristi stranieri che, combattono in Siria se ne andassero, in 48 ore, tornerebbe la pace. Ne ho incontrati diversi di loro, gli ho chiesto che, cosa volevano da noi, e mi hanno risposto: “Ci è stato affidato, il compito di riportare queste terre, all’islam. Dobbiamo uccidere e distruggere, per estirpare da questo paese,gli infedeli”. Talmente fanatici,- dice- ,da aver processato e distrutto anche, le statue dei Santi e della Madonna:”Siccome non era interamente ricoperta dal velo, l’hanno giudicata colpevole e fucilata. Poi l’hanno decapitata”. [l'inarrestabile genocidio dei copti in Egitto]

i satanisti farisei anglo-americani, FMI, Banca Mondiale, e il loro odio per Gesù, ha sollevato, la "galassia jihadista"
[Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ] Fantasie armene? Allora ascoltiamo l'Arcivescovo cattolico, Monsignor Nassar: “Morire o partire. I cristiani devono scegliere, tra, due calici amari e proviamo angoscia, per l’indifferenza e il silenzio mondiale davanti al lungo, e triste calvario dei cristiani siriani, abbandonati e destinati alla morte, come un agnello muto davanti al macellaio”. Anche l'Arcivescovo melchita di Aleppo, parla di un vera e propria “caccia al cristiano”: "Non appena giunti in città, i guerriglieri islamici, quasi tutti provenienti dall'estero (moltissimi, da Francia, Olanda, Belgio e Germania), hanno occupato chiese e moschee e da lìi loro imam lanciano messaggi di odio, invitando la popolazione a uccidere chiunque non sia islamico”. [l'inarrestabile genocidio dei copti in Egitto]

i satanisti farisei anglo-americani, FMI, Banca Mondiale, e il loro odio per Gesù, ha sollevato, la "galassia jihadista"
[Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ] La curia di Aleppo scrive: “Questi combattenti si nutrono di morte e violenza. Quando uccidono i cristiani lo fanno come se stessero facendo un sacrificio". Confermano tutto anche gli ortodossi in un'intervista pubblicata dal Patriarcato di Mosca sul sito pravoslavie.ru: “torturano e uccidono preti ortodossi, gli spezzano le ossa e asportano gli organi, come hanno fatto con il padre Thaddei Al-Haddad. Rapiscono preti, donne cristiane, giovani e nessuno sa dove questa gente si trovi e cosa stia loro accadendo. Tutte testimonianze terribili, tutte fatte dai vertici della cristianità locale e straniera, ma tutte censurate, dalla stampa come spiega, Madre Agnès-Mariam della Croce del Monastero, di San Giacomo, che, denuncia il silenzio totale,  [l'inarrestabile genocidio dei copti in Egitto]

i satanisti farisei anglo-americani, FMI, Banca Mondiale, e il loro odio per Gesù, ha sollevato, la "galassia jihadista"
[Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ] sui 500 cristiani e alawiti, massacrati dai ribelli vicino a Latakia, ai primi di agosto: “Sono stati terribilmente massacrati, decapitati, c'è anche, un video, che, mostra come una ragazza è stata smembrata in vita con una sega circolare, ma, nessuno ha detto nulla”. E d'altra parte che ci fosse l'ordine di nascondere tutto, si era già capito mesi fa, quando gli islamisti hanno osato rapire due Vescovi e i giornali hanno dapprima “dimenticato” la notizia e poi raccontato , che, erano stati liberati. Una menzogna, purtroppo, come spiegato a Tempi ,il Vescovo Giuseppe Nazzaro vicario apostolico di Aleppo,fino a metà di quest’anno. “ Per i vescovi rapiti io non ho più speranze, -dice- temo, che, siano morti. Il cristianesimo, è stato decimato in Siria.  [l'inarrestabile genocidio dei copti in Egitto]

i satanisti farisei anglo-americani, FMI, Banca Mondiale, e il loro odio per Gesù, ha sollevato, la "galassia jihadista"
[Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ] Non sono più i siriani a combattere, contro il governo, sono masnade, di guerriglieri stranieri di tutte le estrazioni, di fanatismo. Questa gente non vuole liberare, la Siria, vuole costruire, la grande patria araba. L’Occidente ha deciso di appoggiarli, ma, non sa cosa significhi la religione in Medio oriente. Ancor più duro il patriarca di Antiochia, Gregorio III che dice: “L'attacco pianificato dagli USA, è un atto criminale. La scomparsa, dei cristiani è un pericolo, non solo per la Siria, ma, per tutta l'Europa. Se, noi andiamo via, non potrà esservi in Siria alcuna democrazia”. Pericolo per l'Europa? Eh sì perchè, la Siria non è una realtà lontana, solo una frontiera, la separa dalla UE e giustamente, Monsignor Issam, Arcivescovo libanese, invitato da Magdi Allam a Milano ha ammonito [l'inarrestabile genocidio dei copti in Egitto]


i satanisti farisei anglo-americani, FMI, Banca Mondiale, e il loro odio per Gesù, ha sollevato, la "galassia jihadista"
[Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ] :“In Siria dopo quella che, voi in occidente chiamate ‘primavera araba’ ci sono estremisti uniti, solo e soltanto, dalla volontà di uccidere i cristiani, ma, attenti: se non risolveremo la situazione, dei cristiani in Oriente, arriverà anche, il turno dell’Europa. L’estremismo islamico sulla sponda meridionale del Mediterraneo, colpirà inevitabilmente, anche la sponda settentrionale.” A Bruxelles lo sanno benissimo, ma fingono di non saperlo. [[ Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. ]] Magdi Cristiano Allam Magdi Cristiano Allam·314 video. [Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. Com'è possibile che l'America faccia la guerra per sostenerli? ] ( nytimes com)  [l'inarrestabile genocidio dei copti in Egitto]


i satanisti farisei anglo-americani, FMI, Banca Mondiale, e il loro odio per Gesù, ha sollevato, la "galassia jihadista"
[Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ]- I ribelli siriani sono posizionati in modo casuale in piedi sovrastando, i loro prigionieri con le armi da fuoco puntate in basso verso gli uomini a torso nudo e terrorizzati. I prigionieri, sette in tutto, sono soldati siriani catturati. Cinque sono incaprettati, le spalle segnate con segni rossi. Hanno le facce premute contro la sporcizia dal momento in cui il comandante dei ribelli ha recitato un versetto rivoluzionario amaro.
"Per 50 anni, sono compagni di corruzione", ha detto, "noi giuriamo al Signore del Trono, che questo è il nostro giuramento: noi ci dobbiamo vendicare". Nel momento in cui questa sorta di poema si è concluso, il comandante, noto come "lo Zio", ha sparato un proiettile alla nuca del primo prigioniero. [l'inarrestabile genocidio dei copti in Egitto]

i satanisti farisei anglo-americani, FMI, Banca Mondiale, e il loro odio per Gesù, ha sollevato, la "galassia jihadista"
[Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ] I suoi uomini armati hanno seguito l'esempio, uccidendo tempestivamente tutti gli uomini ai loro piedi . Questa scena, documentata in un video di contrabbando dalla Siria qualche giorno fa da un ex ribelle che è rimasto disgustato dagli omicidi, offre una visione oscura di quanti ribelli hanno adottato le stesse tecniche brutali e spietate come quelle attribuite al regime che si sta cercando di rovesciare . Poiché gli Stati Uniti dibattono se sostenere la proposta dell'amministrazione di Obama che le forze siriane debbano essere attaccate per l'utilizzo di armi chimiche contro i civili, questo video, girato nel mese dello scorso aprile, si unisce a un crescente corpo di prove di un ambiente sempre più criminale popolato da gruppi di banditi, rapitori e assassini. [l'inarrestabile genocidio dei copti in Egitto]

i satanisti farisei anglo-americani, FMI, Banca Mondiale, e il loro odio per Gesù, ha sollevato, la "galassia jihadista"
[Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ] Il video offre anche un promemoria del puzzle della politica estera degli Stati Uniti volta a trovare alleati ribelli come richiesto da alcuni membri del Congresso, tra cui il senatore John McCain, che premono per un sostegno militare più robusto per l'opposizione. In più di due anni questa che guerra civile è andata avanti, gran parte dell'opposizione siriana ha formato una struttura flessibile di comando che ha trovato il sostegno di diversi paesi arabi, e in misura più limitata, in Occidente. Altri elementi dell'opposizione hanno fatto una scelta estremista e apertamente alleati con Al Qaeda. In gran parte della Siria, dove i ribelli con il sostegno occidentale vivono e combattono, le aree sottratte all'influenza del governo  [l'inarrestabile genocidio dei copti in Egitto]

i satanisti farisei anglo-americani, FMI, Banca Mondiale, e il loro odio per Gesù, ha sollevato, la "galassia jihadista"
[Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ] si sono trasformate in una guerriglia complessa e in un paesaggio criminale. Ciò accredita la prospettiva che l'azione militare americana potrebbe inavvertitamente rafforzare gli estremisti islamici e criminali. Abdul Samad Issa, 37 anni, il comandante dei ribelli che porta i suoi combattenti attraverso le esecuzioni dei soldati catturati, incarna questo rischio . Conosciuto nel nord della Siria come "lo Zio" perché due dei suoi vice-comandanti sono suoi nipoti, Issa guida un gruppo relativamente sconosciuto di meno di 300 combattenti, secondo uno dei suoi ex collaboratori. Questi, che ha portato il video della barbara esecuzione dei soldati fuori dalla Siria, non vuole farsi identificare per motivi di sicurezza. [l'inarrestabile genocidio dei copti in Egitto]

i satanisti farisei anglo-americani, FMI, Banca Mondiale, e il loro odio per Gesù, ha sollevato, la "galassia jihadista"
[Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ] Dopo essere stato un pastore di bestiame prima della guerra, il signor Issa ha formato un gruppo che lotta per la rivolta, utilizzando i propri soldi per comprare armi e coprire le spese dei combattenti. La motivazione, ha detto il suo ex collaboratore, era proprio come il poema che recitava: la vendetta. A Washington mercoledì, il segretario di Stato John Kerry ha affrontato la questione dei ribelli radicali in uno scambio con il deputato Michael McCaul, un repubblicano del Texas. Kerry ha insistito: "Non esiste una vera e propria opposizione moderata". Kerry ha detto che ci sono dai 70.000 ai 100.000 "oppositori". Di questi, ha detto, dal 15 al 20 per cento sono "cattivi" o estremisti. McCaul ha risposto dicendo che in una nota ufficiale si specifica che la metà dei combattenti dell'opposizione sono estremisti. [l'inarrestabile genocidio dei copti in Egitto]

i satanisti farisei anglo-americani, FMI, Banca Mondiale, e il loro odio per Gesù, ha sollevato, la "galassia jihadista"
[Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ] Gran parte della preoccupazione dei responsabili americani è concentrata su due gruppi che si riconoscono in Al Qaeda. Questi gruppi - il Fronte Al Nusra e lo Stato islamico in Iraq e Siria - hanno attratto jihadisti stranieri, hanno usato tattiche terroristiche e hanno promesso di creare una società in Siria governata dalla loro severa interpretazione della legge islamica. Hanno stabilito una presenza dalle parti delle province di Aleppo e Idlib e nella capitale del nord della provincia di Raqqa e di Deir al Zour, a est, al confine iracheno. Alla stesura di questo articolo hanno contribuito: Karam Shoumali inviato da Antakya, in Turchia; Anne Barnard da Beirut, in Libano; Michael R. Gordon da Washington. Sono i terroristi islamici a usare le armi chimiche.  [l'inarrestabile genocidio dei copti in Egitto]

i satanisti farisei anglo-americani, FMI, Banca Mondiale, e il loro  odio per Gesù, ha sollevato, la "galassia jihadista"
[Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ] Ma l'occidente nega la veritàMagdi Cristiano Allam1.230 visualizzazioni. "Se non si salveranno i cristiani d'Oriente sarà il suicidio dell'Occidente"Magdi Cristiano Allam, 49 visualizzazioni, 1:11 Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani.Magdi Cristiano Allam7.762 visualizzazioni
[il genocidio dei copti egiziani] 09/12/2013 15:30. ITALY - EGYPT. Egyptian Coptic refugee finds comfort in pope's words after enduring pain in Minya. by Giulia Mazza. George and his family owned a supermarket. On 10 August, Islamists blew up the business and threatened to kill him and his loved ones. After his escape, he spent the past month in Rome, waiting for his application for political asylum to be accepted by Italian authorities. [l'inarrestabile genocidio dei copti in Egitto]

i satanisti farisei anglo-americani, FMI, Banca Mondiale, e il loro odio per Gesù, ha sollevato, la "galassia jihadista"
[Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ] i satanisti farisei anglo-americani, FMI, Banca Mondiale, e il loro odio per Gesù, ha sollevato, la "galassia jihadista". [Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ]  In Egypt, "there is no place for me," he said. "I can no longer live there. The Egyptian Revolution is not democratic." For Christians, "Life has never been easy. No one has helped us." Rome (AsiaNews) - "I saw the pope at the Astalli Centre. Meeting him and listening to his words comforted me, especially now, after I escaped from Egypt. At the moment, it do not think I can go back. I have beautiful memories that will always stay with me, but there is no place for me in my land,"  [l'inarrestabile genocidio dei copti in Egitto]

i satanisti farisei anglo-americani, FMI, Banca Mondiale, e il loro odio per Gesù, ha sollevato, la "galassia jihadista"
[Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ] said George, a 27-year-old Copt who in August fled from Minya (Upper Egypt), the region most affected by the violence unleashed by Islamists after the overthrow of Mohammed Morsi. Now he is in Rome, where he applied for political asylum to start a new life. A business graduate, George ran a supermarket with his family (father, mother and a younger brother) in the Muslim section of  the city. "We have always had problems for the simple fact of being a Christian," he explained, "but the situation got worse after Morsi's ouster. The Muslim Brotherhood and the Islamists treated our community as if we were ' guilty ' of what happened. They came after us, and we became a target." [l'inarrestabile genocidio dei copti in Egitto]

i satanisti farisei anglo-americani, FMI, Banca Mondiale, e il loro odio per Gesù, ha sollevato, la "galassia jihadista"
[Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ] Darkness came on 10 August. "I was about to go into the store, when a group of Islamists stopped me. They threw a bomb at the place blowing it up. That meant that my job was gone; just like that, before my eyes, and I could do nothing. Just because we are Christians! Then, they turned on me. Putting a gun to my head, they threatened me. 'If you say a single word of what happened we are gonna kill you, then we are gonna burn down your house and wipe out your family'." Something broke inside the young man when his store was destroyed. "It was then that I decided to run away. A friend and I reached Cairo by car, but it was a difficult and dangerous journey. Once we got there, we asked for and obtained a visa for Georgia. The plane made ​​a stopover in Rome.  [l'inarrestabile genocidio dei copti in Egitto]

i satanisti farisei anglo-americani, FMI, Banca Mondiale, e il loro odio per Gesù, ha sollevato, la "galassia jihadista"
[Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ] When we got off, we asked the airport police for political asylum." Once in Italy, George and his friend went first to Milan, home to a large Coptic Egyptian community. However, they found that no one could put them up. When they met a priest from the Pontifical Institute for Foreign Missions (PIME), they were invited to return to Rome, where it would be easier to find a bed. "Meeting him was a true sign of the Lord," he said. "For now, we spend our days looking for a permanent place to stay, but not even Caritas is able to help us. It is hard but I keep going."
On 23 September, the two Christians will meet with Italian authorities for the first time to start the process of seeking political asylum. [l'inarrestabile genocidio dei copti in Egitto]

i satanisti farisei anglo-americani, FMI, Banca Mondiale, e il loro odio per Gesù, ha sollevato, la "galassia jihadista"
[Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ] "If I can get it," he said, "I shall bring my family here as well. They are still in Minya but have nothing now. The few times we can talk, their voice betrays the fear and concern they are going through" because of threats from the Islamists, "but also over surviving. Without the shop, they do not have the means to support themselves." "The problem is that the Egyptian Revolution was never a democratic revolution. Never!" George said as he talked about Minya. "It was not when Mubarak fell, much less when Morsi was ousted. Tamarod is good because it is a democratic movement that includes Christians and Muslims, but few Muslims live with us in harmony. There were always problems with the Islamic community; they did not appear with the Muslim Brotherhood. " [l'inarrestabile genocidio dei copti in Egitto]

i satanisti farisei anglo-americani, FMI, Banca Mondiale, e il loro odio per Gesù, ha sollevato, la "galassia jihadista"
[Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ] "There were problems" during Mubarak's dictatorship, George said. "Certainly, compared to what we have today, they seem much smaller. But in Egypt, Christians and Muslims have never really lived in peace. Christians have never been treated in a democratic way. I do not know why, but that is the way it is. I have always had trouble with Muslims. They have always looked down on us Coptic Christians, even the police and the army . . . ". For a moment, the story stops. Then George starts up again, with difficulty. "The police, the armed forces, they are all Muslims, and almost no one is willing to help the Christians. Minya has changed face; now it is devastated. Neither the police nor the army have come to our help." [l'inarrestabile genocidio dei copti in Egitto]